Metabolismo: i 9 cibi brucia grassi.

Standard

La perdita di peso è un percorso lungo, tortuoso e stancante. Ma esistono delle scorciatoie che possono aiutarci ad accelerare il processo. Questo supporto ci viene fornito dalla natura, grazie ad un particolare enzima (l’AMP-Kinasi) , soprannominato enzima della vita, che ha la funzione di accelerare il metabolismo, trasformando il cibo in energia e non in grasso.

Vediamo, allora, qui di seguito, questi 9 cibi “brucia-grassi”

Peperoncino: Ricco di capsaicina, mangiare peperoncino piccante riduce lo stimolo della fame ed accelera il metabolismo del 25%.

Pompelmo: Ricco di vitamina C, tende a far abbassare i livelli di insulina favorendo la perdita di peso.

Alghe: stimolano l’attività tiroidea essendo piene di iodio.

Frutti rossi: Ricchi di resveratrolo, importanti per la loro attività antiossidante

Frutta a guscio: Grande fonte di Omega3, riduce la produzione dell’ormone leptina, che rallenta il metabolismo

Spezie: Pepe di Cayenna, pepe nero, cipolla in polvere e zenzero, hanno delle vere e proprie capacità metaboliche, utili anche a supportare capacità ossidative dell’organismo. Ancora, fra le spezie brucia-grassi troviamo la cannella, che favorisce la termogenesi ed anche la curcuma, dall’alto contenuto di vitamine e sali minerali.

Agrumi: I principi attivi presenti negli agrumi, aumentano la spesa energetica, grazie alla presenza della sinefrina.

Caffè e Te Verde: Entrambi considerati alimenti brucia-grassi poiché entrambi carichi di metixlantine, dotati di attività termogenica.

Olio extravergine di oliva: con la presenza di idrossitirosolo e oleuropeina, ha un’azione antiossidante, ma è apprezzato anche per le sue capacità termogeniche.